Dichiarazione di nascita

La dichiarazione di nascita è resa dai genitori

  • entro 3 giorni presso la Direzione sanitaria della struttura ospedaliera ove è avvenuto il partooppure
  • entro 10 giorni dalla nascita presso il Comune ove è avvenuto il parto o in quello di residenza dei genitori.

COME FARE

La dichiarazione di nascita può essere resa:

  • da un solo genitore se la coppia è sposata
  • da entrambi i genitori se la coppia non è sposata
  • dal solo genitore che intende riconoscere il figlio

Documenti da presentare

  • documento di identità in corso di validità dei genitori
  • attestazione di nascita

Cognome:

Il figlio di genitori tra loro coniugati, ovvero riconosciuto da entrambi, acquisisce il cognome del padre. Il figlio riconosciuto da un solo genitore acquisisce il cognome del genitore che lo riconosce.

A seguito della sentenza della Corte Costituzionale n. 286/2016 e della Circolare n. 1/2017 del Ministero dell'Interno, i genitori, di comune accordo, al momento della nascita possono richiedere l'attribuzione del doppio cognome, paterno e materno.

Dopo la chiusura dell'atto di nascita, ogni modifica del cognome rientra nella disciplina autorizzatoria.

Nome:

Il nome deve corrispondere al sesso e può essere composto da uno sino a tre elementi onomastici, anche separati da una virgola; in tal caso sui certificati di stato civile e d'anagrafe saranno riportati soltanto i nomi  che precedono la virgola. E' vietato imporre al bambino lo stesso nome del padre vivente, di un fratello o di una sorella vivente, un cognome quale nome, nomi ridicoli o vergognosi.

Dove

Ufficio Demografico - Stato Civile via Roma, 27

Tel: 0464/678703 - 04 -32

Orario: lun - ven. 08.30 - 12.20

lun. pom. 16.30 - 17.30

giov. pom. 15.00 - 17.30

Giovedì, 15 Marzo 2018

© 2019 Comune di Ala powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl