Organizzazione di concertini, trattenimenti danzanti

LICENZA DI PUBBLICA SICUREZZA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI

 Per l’organizzazione di spettacoli e trattenimenti pubblici (ad es. concerti, trattenimenti danzanti,…), effettuati sia all’aperto che in luoghi chiusi, deve essere acquisita la licenza di pubblica sicurezza ai sensi dell’art. 68 R.D. 18.06.1931 n. 773 (T.U.L.P.S.).

La licenza viene rilasciata dalla Provincia Autonoma di Trento – Servizio Commercio – Ufficio Polizia Amministrativa (sede – Trento, Via Petrarca n. 34), dietro presentazione della richiesta da parte dell’organizzatore almeno 30 giorni prima dello svolgimento della manifestazione.

Alla domanda va allegata la deroga inquinamento acustico che va richiesta al Comune.

La licenza di pubblica sicurezza non è necessaria (nel rispetto delle disposizioni previste dalle leggi di settore ed in particolare da quelle in materia di sicurezza, igiene e inquinamento acustico) nel caso di piccoli trattenimenti senza ballo organizzati all’interno di pubblici esercizi, purché si svolgano in sale con capienza ed afflusso non superiore alle 100 persone, dove la clientela acceda normalmente per la consumazione, senza l’apprestamento di elementi atti a trasformare l’esercizio in locale di pubblico spettacolo o trattenimento e purché non sia previsto un biglietto di ingresso o comunque un aumento del prezzo delle consumazioni.

 Si informa che il decreto legge 8 agosto 2013 n. 91 convertito con modificazioni dalla legge 7 ottobre 2013 n. 112 ha modificato gli artt. 68 e 69 del T.U.L.P.S. prevedendo che: “per eventi fino ad un massimo di 200 partecipanti e che si svolgono entro le ore 24 del giorno di inizio, la licenza è sostituita dalla Segnalazione Certificata di Inizio Attività…”

collegarsi al sito Polizia Amministrativa Provinciale:

http://www.polizia.provincia.tn.it/spettacoli/modulistica_sp/

Martedì, 08 Aprile 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 10 Novembre 2016

© 2017 Comune di Ala powered by ComunWEB con il supporto di OpenContent Scarl