Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazionicookies
Seguici su
Cerca

Il nuovo sito web: il cittadino al centro

L'adozione del modello, frutto della collaborazione tra Consorzio dei Comuni Trentini e Team per la Trasformazione Digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, non comporta solo un cambiamento di stile grafico: significa ripensare completamente il rapporto con il cittadino.
Data di pubblicazione:

4 Settembre 2019

© Agenzia per l’Italia Digitale - Creative Commons Attribuzione Italia 3.0 (CC BY 3.0 IT)

Corpo

Il sito di Ala ha una nuova veste grafica e una nuova strutturazione dei contenuti. Esse sono frutto della collaborazione tra Consorzio dei Comuni Trentini ed Team per la Trasformazione Digitale, volta a creare un modello unico di interazione digitale tra cittadini e comuni in Italia. Adottare questo modello non comporta solo un cambiamento di stile grafico; significa ripensare completamente il rapporto con il cittadino, mettendo al centro i servizi offerti e non l’organizzazione comunale, accompagnando l’utente a soddisfare i propri bisogni informativi attraverso i più recenti canali digitali (es. Sportello on-line dei servizi accessibile da smartphone, attivo a qualsiasi orario) con percorsi pensati per le varie tipologie di utenti (famiglie, imprese, genitori, …).

Il Comune di Ala ha colto la sfida ed è il primo comune a dotarsi di questo modello a livello nazionale.

L’organizzazione dei contenuti è stata completamente rivista: ora è maggiormente orientata alla soddisfazione dei bisogni dei cittadini. Questo ha significato un importante lavoro di redazione per lo spostamento e la revisione dei contenuti, in modo da renderli più fruibili e comprensibili per tutti. 

Il focus è sui Servizi che il Comune offre ai propri cittadini. La sezione dedicata è quella che via via acquisirà sempre maggiore importanza. A questo scopo è stato avviato un lavoro di stesure delle schede dei servizi, lavoro che non è concluso e che proseguirà nei prossimi giorni, per arrivare a una copertura quanto più ampia possibile dei servizi offerti.

L’organizzazione dei contenuti è ora maggiormente orientata alla soddisfazione dei bisogni dei cittadini.

Il tutto si innesta in un processo di cambiamento (già avviato ma non concluso) dell’organizzazione interna del Comune, e questo inevitabilmente porta a delle sfide complesse, che includono un maggiore sforzo da parte del personale, un cambio di abitudini e di prospettiva. Tali sfide che vanno affrontate nella piena consapevolezza che eventuali disagi verranno via via superati per il raggiungimento dell’obiettivo finale: fornire ai cittadini degli strumenti moderno per interagire con il proprio Comune.

"Una sfida importante in un momento non semplice. L'abbiamo accolta con entusiasmo, convinti di aver imboccato la strada giusta"

Claudio Soini, Sindaco di Ala

Pur avendo avuto questo progetto la massima attenzione da parte di tutti i soggetti coinvolti, è possibile che alcuni contenuti non siano ancora perfetti. Lo sforzo non si ferma con il lancio, e continueremo a lavorare. 

Per segnalazioni e suggerimenti, invitiamo tutti a contattare i Servizi al Cittadino.

Ulteriori informazioni

Licenza d'uso
Creative Commons CC0 1.0 Universal - Public Domain Dedication (CC0 1.0)

Ultima modifica:
4 Settembre 2019