Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni
Seguici su
Cerca

Ala si prepara per la nuova stagione teatrale

Sarà Simone Cristicchi il volto di copertina della nuova stagione teatrale di Ala. Il cantautore porterà al teatro Sartori, il prossimo marzo, “Esodo – racconto per voce, parole e immagini”. L'ufficio cultura ha reso noto in questi giorni il programma della stagione teatrale, che prenderà il via il prossimo 31 ottobre.
Licenza sconosciuta

Corpo

La stagione teatrale 2019-2020 del Sartori di Ala prevede dodici date da ottobre a marzo. Il nome di spicco è quello di Cristicchi, che terrà il suo spettacolo l'11 marzo 2020. Come negli anni scorsi è stata inserita all'interno del programma una stagione nella stagione, dedicata alla danza, con tre date. Altra novità della nuova stagione teatrale è data dal musical, un genere molto popolare in questi anni, scelto per lo spettacolo per famiglie, inserito nel calendario ma fuori abbonamento, previsto nel periodo natalizio.

          L'apertura della stagione sarà il prossimo 31 ottobre, con la presentazione al pubblico del calendario e l'apertura della prevendita degli abbonamenti. E con uno spettacolo ad ingresso gratuito: sarà “Note di cioccolata”, di Paolo Triestino e le musiche di Giovanni Baglioni (chiederete se è un parente: sì, è parente eccome di quel Baglioni, ne è il figlio). Inizio alle 20.30

          La prevendita degli abbonamenti inizierà la serata del primo spettacolo, e proseguirà domenica 3 e lunedì 4 novembre alla biglietteria del Sartori, e quindi dal 5 al 18 novembre agli sportelli delle casse rurali e all'ufficio cultura di Ala.

          Questi i titoli successivi in programma: giovedì 7 novembre “Binge drinking – mondo liquido” (spettacolo sulle dipendenze sostenuto con la Comunità della Vallagarina); sabato 9 novembre Ballades (danza con la compagnia Fabula Saltica); sabato 23 novembre “Io Vincent Van Gogh” della compagnia di Corrado d'Elia; venerdì 6 novembre “Here's to you, Nicola and Bart – le vite di Sacco e Vanzetti con le musiche di Gaber e De Andrè”; domenica 29 dicembre musical “Favole al telefono”; venerdì 17 gennaio “That's amore” di Marco Cavallaro; domenica 26 gennaio “L'albero dei sogni” danza col Balletto di Roma; venerdì 31 gennaio “Il venditore di sigari” delle Manifatture teatrali milanesi; sabato 22 febbraio “Love poems” con la Contemporary dance ballet; sabato 29 febbraio “Supermarket” con la compagnia Elsinor; mercoledì 11 marzo “Esodo” di e con Simone Cristicchi.

          La rassegna è organizzata dal Comune in collaborazione con il coordinamento teatrale trentino e (per la danza) con il centro servizi Santa Chiara.

Ulteriori informazioni

Licenza d'uso
Creative Commons CC0 1.0 Universal - Public Domain Dedication (CC0 1.0)

Ultima modifica: 16 Ottobre 2019