Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni
Seguici su
Cerca

Con il 2020 nuovo orario in Comune: il cittadino al centro

Il Comune sarà aperto tutte le mattine e sempre su appuntamento il pomeriggio
Da gennaio cambia l'orario di apertura al pubblico degli uffici comunali: saranno aperti tutte le mattine, dalle 9 alle 12.30, ma con la possibilità accedere sempre agli uffici il pomeriggio su appuntamento, con la massima elasticità. Concordando con l'ufficio desiderato l'orario sarà possibile ottenere un appuntamento con la massima flessibilità per venire incontro alle esigenze del cittadino. In marzo novità in vista, con l'apertura dello sportello polifunzionale anche il sabato mattina.
Licenza sconosciuta

Corpo

Questa novità è il primo risultato di un complesso processo di riorganizzazione del Comune di Ala, e approvato dal consiglio comunale su proposta della giunta del sindaco Soini. Un processo che non è finito, perché con marzo l'attuale Urp cambierà pelle, diventando uno sportello multifunzionale dove poter sbrigare le pratiche (di ogni tipo) più veloci, e con orario esteso, anche con un giorno ad orario continuato ed il sabato mattina.

          “È stato fatto un grande lavoro a favore dei cittadini, andando incontro alle loro esigenze – commenta il sindaco Claudio Soini – in questi anni siamo riusciti ad operare una rivoluzione nella struttura comunale, dalla riorganizzazione degli uffici all'informatizzazione. Un lavoro che è merito della struttura comunale e dei dipendenti, che ringrazio per la disponibilità e la voglia di innovare. L'apertura prevista nei prossimi mesi anche il sabato mattina è qualcosa di nuovo e all'avanguardia: penso siano pochi altri Comuni a farlo”.  

          Con il nuovo anno si parte con un orario diverso di apertura degli uffici al pubblico. Sarà molto facile tenerlo a mente: dal lunedì al venerdì 9-12.30. Sarà leggermente diverso solo per l'ufficio di edilizia privata (lunedì, martedì, giovedì e venerdì 10-12.30.  In gennaio e febbraio l'Ufficio servizi al cittadino manterrà l'orario attuale (dal lunedì al venerdì 8.30-12.20, lunedì pomeriggio 15-17, giovedì pomeriggio 15-17.30). Il quadro è completato dall'orario di apertura al pubblico del servizio di custodia forestale (lunedì dalle 8.30 alle 10.30) e dei vigili urbani (ad Ala dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 11.30, giovedì 14-15; Avio martedì e venerdì 9.30 - 11.30).

          La novità più importante è però determinata dalla garanzia di poter contattare il personale comunale con la massima flessibilità in base alle esigenze dei cittadini. Fermo restando l'orario fisso di apertura al pubblico, il cittadino potrà concordare (basterà una telefonata) con l'ufficio desiderato un appuntamento il pomeriggio. I telefoni dei dipendenti o degli uffici sono facilmente rintracciabili sul sito web del Comune (con la nuova versione adesso basta cercare "personale" o "strutture"). Sarà possibile quindi ottenere un appuntamento alle 13.30, per esempio, o magari anche alle 18, in base agli orari di lavoro del dipendente addetto: ciò consentirà di evitare file, personalizzare l’incontro, modulare l’orario secondo le esigenze e le disponibilità.

          Per arrivare a questo l'amministrazione ha avviato un complesso processo di riorganizzazione del Comune, che mira allo snellimento di tante pratiche, alla maggiore efficienza e qualità, alla riduzione del lavoro in back office per arrivare a offrire di più di servizi front office: il tutto per venire incontro ai cittadini, visti come clienti che hanno diritto ad un servizio (per il quale hanno già pagato in anticipo, attraverso le tasse). In questo processo, partito con la revisione dello Statuto comunale e di pressochè tutti i regolamenti   fondamentali del comune, è stata rivista la pianta organica (il numero di dipendenti è stato ridotto ed è passato da 82 a 78), sono state riviste tutte le procedure interne e si sta realizzando un vero e proprio cambio di paradigma.

          In marzo ci sarà un nuovo passaggio: la trasformazione dell'ufficio servizi al cittadino in uno sportello polifunzionale con orario allargato,  aperto sei giorni su sette, con un giorno ad orario continuato e aperto anche il sabato mattina, dove non si avranno solo informazioni ma si potranno anche sbrigare pratiche di diverso tipo, oltre a trovare accoglienza e disponibilità alla risoluzione di svariate domande di interesse.

Ulteriori informazioni

Licenza d'uso
ODC Public Domain Dedication and License (PDDL)

Ultima modifica: 30 Dicembre 2019