Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni
Seguici su
Cerca

Palazzo Malfatti (ora Azzolini)

I Malfatti, originari di Verona, rappresentano storicamente la più antica casata nobile di Ala

© Gabriele Cavagna - Creative Commons CC0 1.0 Universal - Public Domain Dedication (CC0 1.0)

Descrizione

Il palazzo presenta una facciata grandiosa ed imponente, che si affaccia su Piazza San Giovanni. Questo edificio in stile neoclassico è dotato di un timpano nella parte superiore della facciata che supera in altezza gli altri edifici della piazza. Con questo particolare, i nobili Malfatti volevano dimostrarsi più grandi ed importanti sia della Chiesa che, soprattutto, del Civico Magistrato. Una scala scenografica, sovrastata da un bell'affresco, conduce al salone del primo piano; varie sale sono decorate con sete colorate alle pareti, di fattura molto pregiata. Dall'imponente androne si passa al cortile dove si affacciano le antiche scuderie, per poi raggiungere la serra ed il grande giardino.

Palazzo

Dove